Come ottenere il suono di Blade Runner da 7 diversi synth

Inutile ricordare quanto Blade Runner e la sua colonna sonora siano tutt’oggi considerati un’icona del cinema di fantascienza, un momento di grande cinema insuperato.

L’intera colonna sonora, firmata da Vangelis (quello degli Aphrodites Child),  è un classico, ma il tema “brass” dal suo Main Titles lo è ancora di più, e Vangelis deve molto anche al suo Cs-80 ed al suono che è riuscito a ricavarne se quel brano ancor oggi ha un suono moderno e difficilmente raggiungibile.

Vedremo adesso diversi esempi di come ottenere lo stesso suono (o quasi) da altri synth.

Iniziamo dallo Yamaha CS-70 (con risultati eccellenti):

Quello in basso invece è il Korg MicroKorg:

Segue l’Access TI Polar:

Un altro esperimento con l’Access Virus TI:

Il Roland Juno-60:

Oberheim OBXa:

Korg Radias:

ed ecco come programmarlo sul Radias:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Prominy presenta V-Metal, una chitarra metal virtuale perfetta

Prossimo articolo

Ms. Sax S. il primo VST con un suono di Sax realistico

Ultime da Tecniche