Con Steinberg Zero Downtime la soluzione di backup definitiva per la tua chiavetta

Sino a quando Steinberg ha introdotto l’E-Licenser per proteggere il proprio software, il sistema è diventato parte di ogni prodotto venduto dal noto produttore.

Purtroppo uno dei limiti della chiavetta USB è che, in caso di danneggiamento, ci lascia praticamente “a piedi” fin quando non completiamo il processo di riattivazione che richiede l’intervento umano del team di supporto.

Da pochissimi giorni Steinberg ha introdotto una nuova funzionalità chiamata Steinberg Zero Downtime che permette, in parole povere, di effettuare un backup delle proprie licenze su un’altra chiavetta da tenere come riserva.

SZDT_eLicenser_page_en[1]

Nel vostro account Steinberg troverete quindi un bottone (guardate la figura in alto) che vi permetterà di richiedere un codice d’attivazione da inserire nell’altra chiavetta che, una volta messo in opera, durerà solo qualche giorno, giusto il tempo necessario al supporto per riattivare la vostra licenza.

Tale codice può essere richiesto una sola volta quindi inutile sperare di fare i furbi producendo codici in serie da applicare alla chiave ogni volta che scade il precedente, questa è una funzionalità utile solo per non rimanere senza software neanche per un minuto, da questo il nome della funzione: Zero Downtime

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

unEarthed Sampling pubblica Spaceology, un modulo “spaziale” per Kontakt.

Prossimo articolo

Arturia MicroBrute SE – Unboxing

Ultime da News

Cubase 10.5 disponibile

Steinberg ha annunciato oggi la disponibilità immediata di Cubase 10.5, un major update che aggiunge nuove