Come in qualsiasi altro settore, anche l’industria musicale si sta consolidando in grossi gruppi che acquisiscono pian piano società più piccole; è il caso di InMusic, gruppo che include Akai ed M-Audio come anche di Yamaha che ha recentemente assorbito Line 6 mentre Gibson ha fatto suoi nomi come Onkyo, Teac, Tascam e via discorrendo.

music-group-acquires-tc-group-e1430409951577[1]

La notizia di oggi riguarda l’acquisizione da parte di MUSIC GROUP di un importante gruppo chiamato TC GROUP che include i produttori di plugin, processori per voce chitarra e basso, di mixer etc TC Electronics e TC Helicon, i produttori di diffusori Tannoy ed altre entità minori come Lake, Lab Gruppen ed altri.

Come molti dei nostri lettori sanno, dietro Music Group c’è Behringer, nome conosciuto come produttore di attrezzature economiche per la musica; l’acquisizione di queste tre nuove realtà unita alla meno recente di Midas e Bugera fanno pensare che ci sia una forte volontà di consolidare una presenza sul mercato basata su soluzioni che spaziano da quelle economiche di Behringer a quelle più evolute dei partner, una strategia che non è nuova a questa tipologia di movimenti. Una cosa però è chiara, possiamo iniziare a smettere di credere che Behringer siano solo quelli dei mixer economici e prenderli più seriamente visto che Music Group ha posto la sua fabbrica in Cina con un team di oltre 300 ingegneri che adesso potranno fruire anche dell’esperienza dei nuovi acquisiti…

… staremo a vedere.