Iris: il nuovo sintetizzatore di iZotope

Il celebre sviluppatore iZotope ha introdotto nel suo parco software un nuovo prodotto: Iris, un sintetizzatore che consente all’utente di poter trasformare visivamente il suono.

Tramite la visualizzazione dello spettro sonoro del campione (o dei campioni) l’interfaccia del software permette di manipolare la suddetta immagine.

Tra le caratteristiche principali la possibilità di esplorare la “forma del suono” ed isolare quelli che si ritengono gli elementi più interessanti attraverso una serie di intuitivi strumenti di selezione visiva. In aggiunta a questo è possibile creare strati di diverse sorgenti sonore e combinarle tra loro oltre che fruire di una serie di effetti built-in quali riverberi, distorsioni e delay.

Per più informazioni consultate il sito ufficiale.

Iris è attualmente disponibile per $149, al termine del periodo promozionale il suo prezzo sarà invece di $249.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Korg WaveDrum, un controller MIDI per gli amanti delle percussioni

Prossimo articolo

Il primo synth gratuito per iPad

Ultime da Strumenti