Disponibile la versione beta di GoldWave 6

/

Goldwave è sicuramente uno dei software pionieri per quanto riguarda l’elaborazione di dati audio, negli anni 90 con i nostri x.86 era raro trovare qualcuno con un personal computer senza questo shareware che permetteva di manipolare qualsiasi file audio e ricodificarlo nei formati più popolari.

Oggi Goldwave rilascia, in beta, la versione 6.0 del suo editor compatibile con Windows 7 64 bit o superiore (questa versione non è compatibile con i sistemi a 32 bit).

Oltre al supporto per i 64 bit, che permette al programma di accedere a più di 2GB di memoria, la nuova versione di Goldwave supporta anche il multicanale, quindi oltre a meno e stereo anche il 5.1 ed il 7.1.

Per il processing la “RAM” viene adesso utilizzata per default, per modificare questa impostazione e delegare l’hard disk bisogna raggiungere il menu Options / Storage.

Naturalmente trattandosi di una beta, il software potrebbe essere ancora non stabile; per scaricare la tua copia clicca su questo link.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

PhonoPaper per iOS e Android ti permette di creare degli audio barcode

Prossimo articolo

Iridium Iris Software aggiorna Reality Electric Bass Guitar per Windows

Ultime da Mac/Windows