Ableton Live 9 in arrivo (Sneak preview)

Pare che la tanta attesa versione 9 di Ableton Live sia in dirittura d’arrivo, rumor trapelato grazie ad un video e a delle immagini trovate in rete.

Nell’immagine in basso un’anteprima dell’annunciato Glue Compressor, sviluppato con il partner Cytomic, che a quanto dicono gli sviluppatori sarà uno strumento eccellente per le parti di batteria e più in genere per il mix.

Ableton ha inoltre riscritto l’EQ Eight, l’interfaccia adesso include anche un’analizzatore di spettro.

Altri cambiamenti riguardano Adaptive EQ ed il Compressor che aggiungono ulteriori funzionalità a quelle che conoscevamo.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale.

6 Comments

  1. Sì OK MA … LE novità che TUTTI si attendono riguardano la gestione del doppio monitor, in modo da poter visualizzare a tutto schermo la finestra di arrangement ed il mixer separatamente come avviene con tutte le DAW maggiormente diffuse … se dopo più di tre anni di attesa Ableton ha ancora trascurato questa implementazione … hmmmm prevedo un nel po’ di “migrazioni verso altri lidi software” … tanto più che qualcuno MOOOLTO Ableton-Like ci ha pensato alla sua prima release del prodotto che sta per uscire … non so se mi spiego … ;-) !

    • Si mag… in effetti è un grosso limite ed è difficile spiegarsi come mai Ableton non abbia già implementato la funzione, del resto molto semplice.
      Tuttavia questa è solo una sneak preview e quindi non ufficiale, è possibile che Live risponda alle richieste dei suoi utenti non appena sarà disponibile.

      • Grazie per la risposta :-) Spero di fatto anche io che in realtà il mio “allarme” sia ingiustificato e che invece tale funzione, come ci attendiamo, sia in realtà disponibile: il video del resto, come tu giustamente sottolinei, rivela ben poco (e credo che ciò sia voluto … ;-)) … In caso contrario vorrebbe dire che Ableton decide di continuare a rivolgersi in modo particolare all’utenza dei Dj o cmq focalizzarsi sulle performances dal vivo … Io stesso da musicista lo uso alla grande sul palco MA anche se non soprattutto in fase di produzione e devo dire che mi trovo bene … Live può competere davvero con le maggiori DAW più “tradizionali” a patto per l’appunto che colmi alcune piccole lacune come quella di cui parliamo …:-)

          • Eh lo so ho visto … e sono alquanto deluso … 3 anni abbondanti (quasi 4) per qualche “giocattolino” in più sostanzialmente … Live era già di per sé un ottimo software … beh ci penso bene prima di dar loro altri soldi … il “concorrente diretto”, da pochissimo affacciatosi sul mercato (in realtà non ancora rilasciato) mi stuzzica molto … Ho sempre apprezzato il Live Ma evidentemente Ableton si rivolge in modo particolare ai DJ o comunque ha chi è interessato prevalentemente ad un utilizzo dal vivo … Io faccio musica elettronica (ci provo almeno) ed il discorso performance mi interessa senz’altro come musicista MA mi tornerebbe molto comodo utilizzare lo stesso “strumento” anche per la produzione in studio … vediamo, certo migrare i progetti Live più importanti al nuovo prodotto mi spaventa un po’, sarebbe un lavoraccio MA il rivale di ableton sembra avere tutto quello che “chiedevo”… :-)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

FL Studio Mobile per Android (Sneak Preview)

Prossimo articolo

Un incredibile controller MIDI per AniMoog

Ultime da Software

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: