Propellerhead annuncia Reason 7 e Reason Essentials 2

whats-new-inspire-full[1]

Propellerhead ha appena annunciato il rilascio di una nuova versione del suo popolare software Reason. Con oltre 90 estensioni rack terze parti ed altri effetti, Propellerhead ha focalizzato l’attenzione su ulteriori implementazioni per il mixer, il rack ed il sequencer.

Con Reason 7 gli utenti possono integrare tutti i loro strumenti in Reason tramite il MIDI out ed anche convertire le loro registrazione in loop REX. Riguardo il mixing, Propellerhead ha introdotto un’analizzatore di spettro con controlli EQ visuali; canali di gruppo e paralleli ed altre implementazioni sull’area di lavoro che semplificano il lavoro degli utenti.

La Factory Sound Bank è stata allargata con centinaia di nuovi loop e drum kit. A questo si aggiunga una nuova unità effetti chiamata Audiomatic Retro Transformer che darà al vostro suono una pasta più vintage.

Propellerhead invita i propri utenti a partecipare al beta testing pubblico iscrivendosi a questo indirizzo. Riguardo la disponibilità per l’acquisto, Reason 7 e Reason Essentials 2 sono previsti per il secondo trimestre di quest’anno. A seguire i prezzi:

  • Reason 7 €405 / $449.
  • Reason Essentials 2 €120 / $129.
  • Reason 7 Upgrade (from any previous Reason version) €129 / $129.
  • Reason Essentials 2 upgrade from previous versions free.
  • Balance (includes upgrade to Reason 7 for owners of previous versions of Reason) €429 / $449.

Per chi invece possiede l’attuale versione, Propellerhead offre gratuitamente l’upgrade, per dettagli consultare questo indirizzo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Native Instruments annuncia Komplete 9 ed il nuovo monosynth Monark

Prossimo articolo

Logga gli eventi MIDI del tuo controller con una app per Android

Ultime da Mac/Windows